in

Malgioglio un passo indietro ad Amadeus

Una tra le polemiche più stucchevoli mai venute fuori in questi anni, espressione che sarebbe potuta essere pronunciata da molti,  però visto il riscontro internazionale del festival non può che sollevare il classico polverone. Non sarà sembrato vero ai giornalisti avere simile carne al fuoco da buttare in pasto al pubblico, non importa se il protagonista delle vicende abbia ragione o torto, l’importante è che sia famoso per continuare con questo gioco al massacro. Amadeus ha la capacità di lasciarsi alle spalle queste polemiche vista l’esperienza accumulata e le difficoltà patite per arrivare al top.

Presentare la 70ª edizione è un riconoscimento che avrà emozionato anche lui, ciascuno dei personaggi che calcano gli schermi televisivi sogna di partecipare in maniera attiva al festival della canzone italiana. Sarà antiquato e da vecchi ma viene seguito tantissimo dall’italiani, specie in questi ultimi anni dove si sta provando di nuovo amore per le produzioni nostrane, complice anche un innalzamento della qualità soprattutto delle fiction una volta tallone d’Achille.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricamento...

0

Comments

0 comments

Amadeus vince a scacchi senza muovere la Regina

A Roma arriva la domenica ecologica, vietato agli autobus l’incendio