Marvel lancia un nuovo supereroe che sa fare spesa senza lista della moglie

La spesa per i maschietti corrisponde a un’attività ludica, l’acquisto non verte mai verso il risparmio o la gestione del bilancio famigliare: spesso ci si toglie degli sfizi come quando si era bambini. Dai barattoli di maionese giganti passiamo a delle inutili padelle per preparare un piatto visto alla televisione ripromettendosi che la padella in questione sarà riutilizzata quanto prima salvo finire nell’armadio delle fesserie presente in ogni casa.

I supermercati sono strutturati in maniera tale da farci spendere il più possibile, sono esempio i Carrefour che spostano continuamente la roba calcolando che nel tragitto per cercare le merci si possa essere interessati da altre situazioni. Abbiamo notato la presenza di numerosi piccoli snack di cattivo gusto, l’alimentazione sana che dovrebbe essere priorità di un supermercato cozza con le zozzerie che troviamo nei pacchettini colorati. Un inutili distrazioni per i bambini è una fonte di litigio per i genitori che devono tenerli a bada, ma questi sono i tempi dove pur di vendere si fa piangere anche un bambino.

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*