in

Miss Keta sold out in Cina

Una brutta epidemia che inizia a spaventare come quella dell’Ebola tempo fa, i casi si fanno più numerosi e soprattutto c’è il sospetto di una donna arrivata dalla città incriminata a Bari. Proprio la Cina, il paese con una densità abitativa mai visto dopo uno starnuto può contagiare fino a 100 persone nei trasporti pubblici, la possibilità di una apocalisse ben diversa di come ce la descrivevano gli zombie. Non riusciamo nemmeno immaginare le implicazioni di osservare una ecatombe di queste proporzioni, l’odore della morte è un qualcosa a noi sconosciuto anche nella alimentazione.

Il sistema sanitario mondiale è tarato per gestire un certo numero di pazienti, soprattutto le camere di sicurezza non sono a disponibilità identica per tutti membri della comunità europea. Ricorderemo il caso del cane malato di Ebola che doveva essere soppresso, perché la Spagna non disponeva di camere di sicurezza livello cinque, tralasciando la manifestazione e gli scontri contro i poliziotti. Proprio le comunicazioni ai viaggi che ci hanno fatto evolvere, rischiano di farti scomparire.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricamento...

0

Comments

0 comments

Contributor

Scritto da Yves

Estratti anticorpi del coronavirus dalla Regina Elisabetta

Sartori si veste da adulto e nessuno lo riconosce