in

Napoli punta al triplete, fuori da tutte e tre le competizioni

Quest’anno a differenza di quelli precedenti, le aspettative dei tifosi azzurri sono sicuramente ridimensionate. Dopo aver insidiato la Juventus in campionato con Maurizio s’Harry, si credeva con Carlo ancelotti di poter proporre quel salto di qualità che avrebbe definitivamente scalzato i campioni d’Italia dal loro ruolo.

Una grande piazza con me Napoli meritava una grande squadra, bisogna ringraziare il presidente Aurelio de Laurentiis per aver riportato gli azzurri a giocarsi un qualcosa di importante. Purtroppo tra essere lì e vincere ne passa molto, i campioni sono quelli che fanno la differenza. I parametri che hanno permesso al Napoli di uscire dal fango, sono gli stessi che ora gli impediscono di volare nel cielo azzurro.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricamento...

0

Comments

0 comments

Salvini si mette una mano sulla coscienza e lei risponde: “Non mi toccare”

Adinolfi partecipa a “Caduta libera” e sbuca in Cina.