Netflix down, metà degli italiani torna a fare sesso per disperazione




La vita di coppia si svolge su criteri ben diversi da quelli di un tempo, la donna è costretta a lavorare a tempo pieno per provvedere al bilancio familiare , non le si può chiedere di essere la regina della casa perché anche lei ha diritto al riposo. Le serie televisive sono un bel modo per dare le copie la possibilità di condividere un qualcosa anche se lo troviamo piuttosto passivo, invece di  interessi si preferisce cliccare un pulsante per passare il tempo, qualche anno fa stare a casa significava quasi sicuramente fare l’amore, ora invece lo schermo diventa il punto dove lo sguardo volge i suoi pensieri tralasciando quelli carnali.

Non c’è nulla di male nell’essere entusiasti di qualche telefilm ma non farne una malattia e cercarne immediatamente un altro appena finita la stagione, come se la propria felicità dipendesse solamente da uno schermo, la pigrizia nel non cercare stimoli porta ad avere un rapporto spesso non vissuto a pieno. Anche litigare fa parte della vita di coppia, davanti alla tv si parla meno, si vive assieme ma a volte  con un estraneo. Bisogna dire che è molto bello ordinare una cena pronta e mettersi sotto le coperte, ma lo si gusta solamente quando diviene un’eccezione e non la regola, non siamo ricchi ma se sperperiamo i nostri averi in beni inutili come il cibo da asporto rischiamo di perdere risorse per le cose davvero importanti. Un mese di economie può significare un fine settimana che sicuramente lascerà un ricordo più profondo che un finale di stagione.

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*