in

ONU in Puglia per le “bombette”

La percezione della realtà degli americani è spesso distorta, l’alta percentuale di persone con un livello culturale ben al di sotto degli standard che noi riteniamo bassi in Italia, rende possibile la collocazione dell’Iran in Puglia: solo uno dei tanti esempi sugli interrogativi a cui gli americani non sanno rispondere. Va anche detto che per un europeo sarebbe difficile identificare uno Stato americano sulla cartina, questo deve attenuare il giudizio negativo nei loro confronti. Non dobbiamo contarci troppo viste le classifiche OCSE sulla cultura in Italia…

Un paese come il nostro può ancora permettersi in alcuni elementi di guardare altri popoli dall’alto verso il basso, sembra una frase scontata ma quante volte ci è capitato di osservare un panorama e avere il bisogno di leggere “L’infinito” di Leopardi. Avere la fortuna di comprendere il linguaggio di simili maestri porta alla nostra percezione della realtà su livelli sconosciute ad alterazioni, perlomeno nei ceti sociali più umili.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricamento...

0

Comments

0 comments

Concorso di botanica, vince la rosa della Juve

Invendute le candele di Vladimir Luxuria