in

Perceverance, NASA denuncia interferenze con Radio Maria

  • 1.5K
    Shares

La missione sembrava essere partita con i migliori auspici, atterrato sul cratere Perseverance stava incominciando ad inviare i dati senza problemi, ma dopo alla NASA sono incominciate le interferenze, ci sentiva l’avemaria  imperversava nelle casse adibite a recepire i suoni del pianeta rosso. Stupore tra i tecnici americani mentre quelli italiani hanno scosso il capo sorridendo, sono abituati a sentire la radio vaticana in ogni dove, anche dal Vater, bisognerà approfondire la questione e chiedere al Vaticano come abbiano fatto a raggiungere simili distanze ben prima della NASA. I vertici dell’azienda aerospaziale americana non estremo tentativo di ricevere i dati dalla sonda hanno rivolto un appello al Vaticano: “Non trasmettete più, vi preghiamo”

  •  
    1.5K
    Shares
  • 1.5K
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricamento...

0

Comments

0 comments

Enthusiast

Scritto da Denis

Anni di utenza

Perseverance su Marte, italiani chiedono foto dei piatti

Giudice ordina la scarcerazione dei partecipanti al GF Vip