Stagionale va a raccogliere pomodori e fa la bella vita



Non si è perso tempo nel condannare i ragazzi che hanno rinunciato al lavoro stagionale percependo il reddito di cittadinanza, non capendo gli orari a cui sono sottoposti e le paghe misere che gli vengono corrisposte. La mancanza di lavoro in meridione e fai in modo che le scuole alberghiere diventino una specie di caserma, dove i giovani vengono addestrati come carne da macello per essere i servitori dei più ricchi.

Un classismo mascherato da opportunità da lavoro, che sfrutta la voglia di onestà di molte famiglie che non vedono altro opportunità che la carriera nelle forze dell’ordine, oppure quella al servizio di qualcun altro. Nulla di male anzi un mestiere che può dare molte soddisfazioni, ma in questi contesti non esistono possibilità di incrociare ascensori sociali.

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*