Rocco Siffredi agli albori: “Avevo tutto per sfondare”



Le qualità innate spesso non bastano per arrivare al successo, bisogna coadiuvarlo con tanto impegno e costanza. Per il lavoro in questione crediamo che queste ultime due caratteristiche siano facili da ottenere ma un po’ meno le doti inate  che occorrono.

Dopo il primo provino ci si era subito resi conto del talento del porno divo, l’unico caso in cui le attrici si strappavano i capelli pur di lavorare con lui. La svolta crediamo l’abbia avuta quando ha girato in Russia con delle ragazzine, le motivazioni in quei casi hanno superato i livelli di guardia.

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*