in

Ronaldo segna su punizione, fine del mondo sempre più vicina

Il 2020 verrà ricordato come l’anno della paura, dopo la pandemia cataclismi e addirittura la peste bubbonica in Mongolia ma non è il ritardo del calendario Maya a spaventare, quanto quello che è accaduto in campo ieri a Torino. Cristiano Ronaldo dopo 43 tentativi è riuscito a segnare su punizione, una barzelletta che finalmente è riuscita a trovare un po’ di dignità, il tiro prima è stato francamente imbarazzante e ci si è chiesti con che coraggio si sia appropinquato a calciare la punizione che lo ha liberato.

Il coraggio del fuoriclasse che non si arrende mai, un esempio come sempre ma un ulteriore indizio di come il mondo sia vicino alla fine, il complottista sono concordi, sono sorti come funghi tantissimi video che parlano di un disegno dei massoni, Ronaldo che si toglie l’elastico per loro è un chiaro simbolo di come il disegno mondiale per inserirci il chip sottocutaneo sia sempre più prossimo.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricamento...

0

Comments

0 comments

Kenny West alla Casa Bianca, sedere di Kim Kardashian alla difesa

Ordina panna cotta al posto del Bonèt, accusato di razzismo