Salvini ha un malore di sabato e non sa dove andare




Non riusciamo più a distinguere la realtà dalla finzione, nemmeno le dichiarazioni complete riescono a giustificare quelle estrapolate rete virali degli avversari politici. Matteo Salvini si è tirato la zappa sui piedi con dichiarazione imbarazzante con accento romagnolo, in questi giorni sono stati colpi duri per lui, la piazza di Bologna gremita, il ridicolo accento romagnolo e soprattutto una Giorgia Meloni che si sta prendendo una bella fetta del suo pubblico. La bionda madre e cristiana sta scalando le gerarchie, tra poco immaginiamo comizi in copia per non rubarsi bacino di utenza. Un governo che sognano oltre la metà degli italiani, i sondaggi li danno in testa e in continua ascesa data l’inconsistenza degli avversari politici.

Zingaretti non esiste, Di Maio ormai relegato al silenzio dopo list i suoi strafalcioni, Matteo Renzi non è abbastanza lettori per dire qualcosa e la destra continua a fare il bello e cattivo tempo. Comunque un governo ma ci attendiamo a breve una sfiducia, dopo Natale quando avranno finito di abbuffarsi sarà il momento di scappare, speriamo che come i barbari non compiono razzia nel momento che comprenderanno la fine del loro esecutivo

 

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*