Salvini reticente alla cannabis: “Preferisco vendere fumo”

Come gli esperti del settore avevano immaginato, Matteo Salvini sta avendo un brusco calo nei consensi: proprio la macchina perfetta che aveva ideato e si sta intasando con i suoi stessi prodotti di scarto che hanno frantumato i rivali, nelle precedenti campagne elettorali. La moltitudine di dichiarazioni zeppe di parole altisonanti devono avere stufato gli italiani, quando si fa della retorica bisognerebbe imparare a amalgamarla con la realtà.

Nessuno pretende che un politico dica pienamente la verità, anche perché i cittadini non sono in grado di gestirla, ma perlomeno non abbia come obiettivo quello di prendere in giro ciclicamente gli elettori. Ci auspichiamo che questo cambio di rotta nei consensi, si palesi anche con una maggior attenzione per i problemi del paese e non solo alla campagna elettorale successiva.

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*