Salvini si mette una mano sulla coscienza e lei risponde: “Non mi toccare”

L’ostentazione di cristianità che ha portato Matteo Salvini ad ottenere i consensi da parte dei cattolici, nonostante negli atteggiamenti vada contro ai dettami  cristiani, sta portando il leader della Lega Nord verso percentuali di gradimento mai immaginate. Sembra ieri che si presentava In doposcì negli studi televisivi, oppure nei centri di accoglienza per elemosinare attenzioni.

Invece che prenderlo in giro bisognerebbe apprezzare la tenacia, con cui è riuscito a scavalcare la concorrenza, copiando le tecniche degli avversari denotando una sagacia e un’intelligenza che molti non gli riconoscono. Quando qualcuno ha successo è molto più facile denigrarlo per qualche pecca, invece che esaltarlo per i molti meriti.

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*