Sarri si lamenta per far giocare la Juve meglio di Allegri



Nonostante l’approdo alla Juventus Maurizio Sarli continua a regalare intervista in cui dispensa responsabilità ad altri che non a se stesso e sento il tecnico della squadra. Ridicolo addossare responsabilità all’orario di gioco, non tanto per la possibile attinenza ma così facendo fornisce un alibi alla squadra che deve essere conscia di aver pareggiato con l’avversario di lignaggio  inferiore. La squadra è apparsa spaesata, le nuove direttive di gioco ma si conciliano con impegni come la trasferta di Firenze.

La dirigenza saprà indirizzarlo verso uno stile più consono a quello della società, gli infortuni di Chiellini e Douglas Costa ora hanno accentuato una situazione già evidente in fase di pre-campionato, i nuovi schemi del tecnico sono uno stravolgimento dello stile calcistico avuto fino ad ora. Sono importanti i risultati positivi questa frase per convincere i calciatori che sia la scelta più corretta per la loro carriera. Non è facile imparare a giocare a viso aperto con gli avversari invece che chiudersi dopo essere andati in vantaggio, speculare porterà svantaggi in campionato ma sicuramente qualcosa in più della tanto agognata Champions League.

 

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*