in

CuteCute WTFWTF

“Se in quarantena non fate la pizza multe da 400 a 3mila Euro“

  • 22.1K
    Shares

La voglia degli italiani di panificare non si è fatta attendere, quei gesti antichi che vedevamo fare alle nostre mamme non siamo riusciti a riprenderli per le incombenze dei giorni d’oggi, conta anche la voglia di distaccarsi totalmente da quella società che crediamo relegata ad una vita non degna del consumismo che ci ha educati. Il profumo degli evito per la casa è qualcosa che andrebbe adibito a bene dell’umanità, metti allegria e soprattutto fa intendere che ci sarà del tempo passato in famiglia, nessuno rinuncia la pizza fatta in casa, piuttosto si rinuncia ad un appuntamento ma non a quel momento unico che ci ricorda quanto è bella la famiglia, non solo viaggiare di continuo prendendosi magari un cane.

Sappiamo che negli anni 80 la moda è stata frutto del sentimento di ribellione verso la società patriarcale, allo stesso modo possiamo immaginare che questa reticenza verso il ruolo genitoriale sia la voglia di non affrontare le fatiche che nostri genitori hanno fatto per noi. La generazione che ora dovrebbe filiale e cresciuta in un benessere tale che non gli permette di capire i sacrifici di oggi serviranno per vivere con serenità la vecchiaia e non di passare la solitudine guardando ai giardini i figli degli altri crescere.

  •  
    22.1K
    Shares
  • 22.1K
  •  
  •  
  •  
  • 0
  •  
  •  
  •  
  •  

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricamento...

0

Comments

0 comments

Usa, per mantenere le donne in casa il governo affida le conferenze a Bradley Cooper

“Esci sempre tu col cane” marito si vendica buttandole il Bimby