in

Smette di spiare i vicini facendo l’assistente civico

L’interesse morboso verso gli altri è qualcosa che può costare caro, la solitudine gioca brutti scherzi e si passa il tempo ad osservare la vita degli altri, questo è quello che è successo ad un cittadino di Milano che si era rivolto ad uno psicologo pur di smettere con questo vizio fastidiose, invalidante perché la nomea di spione e qualcosa di terribile soprattutto in un palazzo dove tutti sanno tutto di tutti. Non sembrava vero quando è stata proposta la possibilità di essere assistenti civici, una figura professionale distorta dalla realtà che permette ad un comune rompiscatole di avere dei diritti sulle altre persone pur non avendo preparazione.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricamento...

0

Comments

0 comments

Torino, Frecce Tricolori indicano ospedale più vicino

“I dottori curano anche i mafiosi” Saviano a ruota libera