Son del Tottenham nuova arma di Kim




Le condizioni disgraziata in cui vivono i nordcoreani sono ancora più evidenti quando perfino i calciatori, sono costretti a sottostare a regole indecenti. Il calciatore del Tottenham Son rischiò addirittura di dover fare il servizio militare, rinunciando a milioni di euro di contratto per retaggi di regimi che non dovrebbero più esistere al giorno d’oggi.

Sicuramente viste le armi a sua disposizione, con i famosi missili di cartone, il calciatore del celebre in Premier League rappresenta quanto di più meraviglioso possa produrre quella quella nazione.

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*