Spiava donne sotto la doccia, arrestato Casper



Non ci saremmo mai aspettati che è un personaggio così positivo, potesse ridursi anche lui a questo genere di nefandezze. Purtroppo il fantasma in verità è cresciuto, e le sue pulsioni carnali purtroppo non trovavano riscontro nella impossibilità di afferrare la sua libido. Anche se non lo si vedeva, lo si sentiva ansimare, il vapore dell’acqua ha rivelato più volte la sua presenza. È stato facile catturarlo, è bastato organizzare una partita di pallavolo femminile, nelle docce è scattata la trappola per la gioia di tutti.

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*