in

Sventata strage, terrorista mette bomba sotto sedile per distanziamento

Nemmeno la pandemia ha fermato il terrorismo, anzi le morti per loro sono sempre bene accette senza contare l’entusiasmo per l’abbattimento delle statue seguite come fossero finali di Champions League. Un cellula di Torino non ha voluto attendere la ripresa delle attività, i giovani sanno essere assai propositivi ma maldestri al punto da piazzare l’ordigno con innesco a pressione sotto un sedile destinato al distanziamento sociale. Erano entusiasti nell’osservare la loro malvagità all’opera, dopo aver comprato il pranzo da Mc Donald’s di nascosto dall’Imam si apprestavano a godersi lo spettacolo.

Dopo qualche fermata nessuna deflagrazione, hanno cominciato ad osservare con i binocoli ed hanno scoperto la dolce verità. Lo zaino è stato trovato da un disoccupato che come al solito ha restituito tutto alla polizia senza toccare nulla, gli artificieri hanno disinnescato la bomba, particolare l’utilizzo delle salse del Mc Donald’s per aumentare il potere deflagrante.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricamento...

0

Comments

0 comments

Mentor

Scritto da Ant Onion

Story MakerAutore

Ordina panna cotta al posto del Bonèt, accusato di razzismo

Conte convoca Wanda per sbloccare Lautaro