in

Toscana annette Amsterdam per tifare una italiana

Come tutti sappiamo la Toscana vive l’avversità con la Juventus come un avere propria religione, dopo lo sgarbo di Roberto Baggio i tifosi viola hanno dichiarato guerra a quelli bianconeri. Crediamo che dopo tanti anni la si dovrebbe fare finita e vivere il calcio per quello che è ovvero un giorno di festa. Bisogna però trarre di buono quello che c’è ovvero il cattivo esempio, che possiamo usare per spiegare alle persone che lo sport è un’altra cosa e soprattutto non un modo che sforzarsi.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricamento...

0

Comments

0 comments

Asia Argento è Carmen Consoli senza psicofarmaci

Vinitaly, ingresso vietato a Junker