in

Trump non molla sul muro: “Contattato mio cugino a Foggia, lo fa lui!”

Dopo molte polemiche riguardanti la situazione sull’immigrazione negli Stati Uniti, é tornato a parlare il presidente Donald Trump. Il Tycoon ha riaperto il discorso sulla costruzione del muro intorno al Messico rassicurando i suoi sostenitori : ” I lavori inizieranno a breve, per la costruzione ho contattato mio cugino Mimmo, un muratore di Foggia. Non ho dubbi che sarà solido e pittoresco”. Sarà dunque un muratore italiano l’artefice di uno dei simboli più criticati del XXI secolo, cosa succederà adesso? Il nostro paese verrà coinvolto nelle critiche da parte degli altri paesi del mondo? Non ci resta che aspettare.

Denis Laratta

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricamento...

0

Comments

0 comments

Berlusconi: “Scendo in campo perché paese sta andando a puttane”

Padova, esplodono tombini per pioggia di bestemmie