in

Valentina Nappi contro il lockdown: “Ho bisogno di riaprire”

Sono tutti con l’acqua alla gola anche le celebrità, chi lavora nel mondo dello spettacolo è abituato a tenere i ritmi di vita ben diversi da quelli della gente comune e anche se hanno guadagnato stipendi faraonici non riescono a mantenere le quotidianità che rendono piacevole la loro esistenza. Lo sa bene Valentina Nappi, proprio lei che delle aperture ha fatto una fortuna non può fare a meno di tornare alla normalità, non tanto per un discorso economico ma soprattutto per un piacere psicologico, una delle poche persone che riuscita ad unire l’utile al dilettevole come poche.

Un grido di dolore da parte di chi della propria professione e ha fatto uno stile di vita, molte persone sono arrabbiate quando vanno al lavoro e pure noi la vediamo piuttosto motivata quando svolge il mestiere con il sorriso sulle labbra.”Mi mancano i miei colleghi, sanno sempre come stimolarmi e spingermi a dare il meglio di me”. Un attestato di stima che fa capire quanto ami il suo lavoro a differenza di molte altre persone lei non lascia nulla al caso.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricamento...

0

Comments

0 comments

Contributor

Scritto da Yves

Dopo FCA altre aziende olandesi chiedono aiuto all’Italia

Bellanova e Fornero avrebbero frequentato lo stesso corso di recitazione