in

Vicenza, PET Therapy per bambini inappetentI

Le soluzioni in Italia sanno essere fantasiosa e sempre in linea con i dettami della nostra gloriosa tradizione medica, a Vicenza sappiamo come le inclinazioni culinarie corrispondono più di quanto si possa immaginare alle battute che siamo spesso proporre: a questo proposito si è pensato di introdurre alcuni gatti all’interno di un poli ambulatorio di pediatria. Ed è stato subito un viavai di bambini, tutti pronti ad accarezzare i gatti, purtroppo in quella stanza c’erano i piccoli che soffrivano di inappetenza, apparentemente un disturbo superficiale ma può causare gravi danni alla crescita soprattutto se non contrastato almeno con vitamine e integratori.

Dopo poco che i bambini hanno incominciato ad accarezzare i felini, alcuni di loro volevano assolutamente a fare merenda, qualcosa di inaspettato ma il profumo di un gatto che era stato sotto il sole deve essere stato il motivo che ha scatenato la fame dei piccini. Uno dei tanti esempi di come facendo le cose perbene si possono ottenere risultati apparentemente inaspettati, la cena e’ stata preparata abbondante. Ma i bambini non smettevano di mangiare e allora sono stati dovuti sono stati allontanati gatti dalla stanza, non riescono a fare a meno di ingurgitare cibo quando uno di questi felini si para davanti ai loro occhi.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricamento...

0

Comments

0 comments

Bellanova regolarizza gli immigrati: “Italiani vogliono essere pagati”

Michelle Hunziker scala grattacielo di specchi