Viminale nega a Ruotolo anche il ruotino di scorta

Ruotolo dopo la scelta del Viminale rimane definitivamente a piedi in tutti i sensi… Lui ribatte:”Questo è il prezzo da pagare per aver fatto informazione su certi argomenti”. Non mi scuserò mai per esser stato scortese nel raccontare le dinamiche che hanno portato la Campania ancora più in basso, a raccontare la verità c’è spesso poco da guadagnarci.

1 Comment

  1. Lei non ha mai fatto informazione,limitandosi a vomitare il suo malsano universo interiore fatto di rancore e odio per il prossimo che la sovrasta culturalmente e socialmente.Una piccola,misera guerra,di un “giornalista”affamato di potere e visibilità,destinato a restare ai margini del totalitarismo mediatico di fronte a cui si è sempre inginocchiato..Enzo Enesidemo Caruso

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*