Zingaretti rivoluziona il PD diventando Bersani




La totale inadeguatezza del Partito Democratico si palesa con il suo massimo esponente Zingaretti, il poco il poco o meglio nullo spessore politico è evidenziato dalla assenza di dichiarazioni di rilievo durante gli ultimi avvenimenti. Nonostante le forze attualmente al governo non siano vivendo un momento florido, il PD non ha mai la possibilità di dire la sua modi di intervenire modificando l’opinione pubblica in suo favore.

C’è da ammettere come la fine del Partito Democratico sia stata sancita come con Sea Watch. Non li abbiamo visti ad Amatrice e durante tutte le crisi precedenti del mondo del lavoro, ora capiamo chi esagerando li chiamava traditori della patria. Un partito inutile che si regge su uno zoccolo duro che odia a sua volta i partiti ostili “che incitano all’odio”, i pochi consensi che prendono sono figli della voglia di tapparsi il naso e votare comunque.

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*